Skip to main content

VOLLEY Confesso, ho peccato

Lo confesso, ho peccato di scaramanzia. La distanza e la passione fanno anche di questi scherzi. Per la serie non è vero ma non si sa mai, il giorno dello spareggio con l’Olanda ho visto la partita indossando la maglia tricolore dell’Olimpiade di Londra 2012, quella bianca con una manica rossa e una verde. Beh, […]

Leggi Tutto

VOLLEY Eurodispetti

Dalla gallery fotografica della Cev prima della semifinale dei Campionati Europei di volley tra Bulgaria e Italia. La sfida in posto 2 interpretata col dizionario dell’umorismo demenziale. Quello che le foto non dicono…   Al Parken Stadium di Copenaghen, coperto e allestito per la fase finale degli Europei di volley, lotta per aggiudicarsi il palo […]

Leggi Tutto

SPORT Cuba libre? Cuba torna!

 Le agenzie di stampa internazionali ieri sera hanno rilanciato una notizia che potrebbe rappresentare una svolta importante per Cuba e per lo sport mondiale in genere, soprattutto in alcune discipline di squadra, come il volley, dove Cuba potenzialmente potrebbe di nuovo avere una nazionale davvero competitiva.  Si dice che Cuba consentirà ai suoi atleti di […]

Leggi Tutto

VOLLEY Se fossi Magri…

  Premessa Carlo Magri è stato eletto presidente della Federazione Italiana Pallavolo nel giugno del 1995. Da allora si è ripresentato ad ogni elezione, vincendo. Salvo rare eccezioni, era il candidato unico.  E’ il quinto presidente Fipav che ho conosciuto, dopo Florio, Fidenzio, Catalano e Borghi. Nessuno è stato presidente più a lungo di lui.  […]

Leggi Tutto

BASKET Io sto con Aradori

Pietro Aradori, azzurro di basket impegnato con la Nazionale agli Europei, dopo le ultime sconfitte dell’Italia è stato bersaglio di insulti da pseudotifosi, soprattutto sul web.  “E’ la tipica mentalità italiana: se vinci sei un fenomeno, se perdi sei una schiappa. Gli insulti non si possono tollerare. Venissero a dirmelo in faccia”. Ha detto il […]

Leggi Tutto

CALCIO Llorente o…llorante?

Llorente o Llorante? Cioè piangente, o giù di lì, nella lingua spagnola. La storia di Llorente juventino rischia di sconfinare nel grottesco ma non è nuova. Krasic inseguito a lungo, qualche mese da star, poi nel dimenticatoio e ceduto con l’arrivo di Conte. L’olandese Elia è un caso a parte. Transiti fantasma come Ziegler o […]

Leggi Tutto