La Lincoln Youth Symphony Orchestra a Roma per tre concerti

Lincoln Youth Orchestra da domani a martedì a Roma

L’orchestra giovanile del Nebraska si esibirà a Roma in tre diverse chiese proponendo un repertorio classico che spazia da Palestrina a Rachmaninov
E lunedì la performance si arricchirà con le voci del Coro Polifonico “Beato Angelico della Minerva”.
Si potranno gustare i tre concerti 

Domenica 10 marzo – ore 17,30 
Chiesa di Santa Maria dei Miracoli 
Piazza del Popolo – Roma
Lunedì 11 marzo – ore 19,30 
Basilica di Santa Maria sopra Minerva
Piazza della Minerva, 42 – Roma
Martedì 12 marzo – ore 18,00
Chiesa di San Paolo dentro Le Mura
Via Napoli 58 – Roma

INGRESSO LIBERO

I ragazzi della Lincoln Orchestra

Una triplice opportunità per vedere in azione 36 giovanissimi musicisti statunitensi quella che Destination Events, in collaborazione con Youth Music of the World – dopo i successi della Rome Parade di capodanno – offre alla città di Roma a partire da domenica 10 marzo. Arrivano infatti nella Capitale i ragazzi della Lincoln Youth Symphony Orchestra, compagine formatasi nel 1957 all’interno della Lincoln Public School, in Nebraska, che saranno diretti dai Maestri CLARK POTTER e TERRY R. RUSH in un repertorio che comprende, tra gli altri,  brani  di Vivaldi, Lalo, Bruch ma anche Mozart e Rachmaninov.
Ad ingresso libero a tutti, i tre concerti si svolgeranno rispettivamente alla Chiesa di Santa Maria dei Miracoli (domenica, ore 17,30), alla Basilica di Santa Maria sopra Minerva (lunedì – ore 19,30) e alla Chiesa di San Paolo Dentro Le Mura (martedì ore 18,00).
Lunedi, all’interno della storica cornice di Piazza della Minerva, la LYSO avrà il privilegio di esibirsi insieme al Coro Polifonico “Beato Angelico della Minerva” diretto dal M° Valentyna RIVIS e che vedrà all’organo il M° Tetyana RIVIS.

Sito ufficiale: http://lincolnyouthsymphony.org/site/