Circa 3000 partecipanti alla Roma Urbs Mundi di domenica 20 ottobre

Domenica la Roma Urbs Mundi sui 15 km. Un’altra giornata di corsa per chi ama cimentarsi nel ruolo di runner, a qualsiasi livello. L’impegno è serio, sui 15 km di una manifestazione giunta alla ventunesima edizione. La gara è organizzata dal GSBRun, le iscrizioni hanno fatto registrare un’impennata davvero significativa: è stato superato il muro dei 3000 pettorali già assegnati, ma tutto lascia presumere che il numero sia destinato a salire ancora con l’avvicinarsi dell’evento.

Il successo della Roma Urbs Mundi è certamente dovuto alla distanza, particolarmente gradita ai podisti romani e ai tanti che arriveranno da tutta la regione ed anche dal resto del Paese, ma anche alle tante novità che gli organizzatori hanno studiato per questa edizione. 

La staffetta

Quella più significativa è quella che permetterà di partecipare a coppie alla gara. La prova a staffetta consente infatti di iscriversi in tandem, con il primo frazionista protagonista nei primi cinque chilometri del tracciato ed il secondo che dovrà completare il percorso cimentandosi nei restanti dieci fino a tagliare il traguardo insieme.

Il Fitwalking

Sullo stesso tracciato della gara competitiva sarà inoltre possibile partecipare alla non competitiva, sempre con tempo certificato, aperta a tutti. Protagonisti anche i fitwalkers che potranno completare la prova camminando lungo i 15 km fino al tempo massimo di due ore.

Per tutti il piacere di correre (o camminare) nello scenario più bello del mondo nel cuore del centro storico di Roma, una cavalcata fra storia, cultura e bellezze artistiche.

Il Villaggio

La partenza alle 8.30 da Viale delle Terme di Caracalla e L’arrivo all’interno dello Stadio Nando Martellini dove da venerdì 18 ottobre sarà allestito il Villaggio che resterà aperto venerdì dalle ore 15 alle ore 18 e sabato dalle ore 10 alle ore 18, dove verranno consegnati i pettorali a tutti gli iscritti e dove saranno possibili iscrizioni last minute al costo di € 20  (€ 18 per chi ha fatto le preiscrizione entro martedì 15) solo fino ad esaurimento pettorali (1-5000). La quota di iscrizione alla gara a staffetta è di € 20 per ogni coppia e € 25 al villaggio.
A tutti i partecipanti maglia tecnica Mizuno personalizzata per l’evento e medaglia per chi taglia il traguardo.
La Roma Urbs Mundi gode del patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio.

I partner: Corriere dello Sport e Radio Globo

Gli organizzatori hanno stretto con il Corriere dello Sport una partnership che darà lustro e visibilità all’evento. La Radio ufficiale della manifestazione è invece Radio Globo, che metterà in palio per il Millesimo Arrivato, un premio di Mille Euro.

Passeggiata in Joelette

Continua il cammino di GSBRun che ha sposato da qualche mese il progetto della SOD Italia Onlus per far vivere anche ai ragazzi in Joelette (una speciale sedia per chi ha disabilità, monoruota), l’emozione di partecipare ad un evento sportivo competitivo. Così saranno cinque gli equipaggi con le Joelette che prenderanno parte alla 15 km, una delle quali vedrà a bordo il neo medaglia di bronzo ai campionati Europei, Andrea Moccia. Già atleta noto al pubblico laziale, investito nel 2014 durante un allenamento e oggi costretto sulla sedia a rotelle. Le Joelette partiranno tre minuti prima della partenza ufficiale e anche loro avranno la loro gara competitiva, con tempo ufficiale e premiazione finale.

3000/5000 di Andrea e baby sprinter

Come ogni anno la Roma Urbs Mundi sarà preceduta venerdì 18 ottobre dalla settima edizione del Tremila di Andrea: gara in pista sulla distanza di 3000 o 5000 metri riservata agli atleti tesserati al GSBRun-Bancari Romani. Un tributo che ogni anno i Bancari Romani dedicano ad Andrea Moccia, sfortunato atleta che per tanti anni è stato una punta di diamante del team che, come in ogni edizione, sarà presente a bordo pista, insieme alla famiglia per salutare tutti i suoi amici.
Sabato 19 ottobre Baby Sprinters: mattinata dedicata ai più piccoli, da 0 ai 14 anni, che potranno provare l’emozione di calcare la pista dello Stadio di Caracalla cimentandosi su varie distanze (a seconda dell’età) sotto l’attenta guida degli istruttori del GSBRun.
Per info: tel.06/57288029. Mail:info@romaurbsmundi.it