Andrea Lucchetta testimonial della campagna per i bimbi prematuri

Lucchetta testimonial #TPROTEGGO
#TPROTEGGO

Il 17 novembre si celebra in tutto il mondo la giornata Mondiale per i diritti dei bambini prematuri. Andrea Lucchetta è il testimonial di questa campagna, hashtagTPROTEGGO. Campione del mondo con l’Italia ai Mondiali di pallavolo del 1990 a Rio de Janeiro, Lucchetta è attualmente commentatore televisivo del volley sulle reti della Rai. Guardatelo e ascoltate cosa dice in questi filmati…
Le ragioni le ha spiegate nella recente conferenza stampa.
“Abituato a ‘fare muro’ contro l’indifferenza – ha detto Andrea Lucchetta – vorrei far postare sulla rete dei social qualsiasi messaggio utile a sensibilizzare i followersulla campagna T-proteggo. Come ‘proteggo’ un pallone in difesa o lo coccolo in palleggio, chiedo a tutti di proteggere i diritti dei neonati prematuri postando sui social foto, video o storie utilizzando l’hashtag #Tproteggo, per accendere l’attenzione sulle problematiche dei bambini nati prima del tempo”

La campagna per i bimbi nati prematuri, #TPROTEGGO

E tenete conto che in Italia il 7 per cento dei neonati nasce prematuro. Si cerca di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla richiesta delle terapie intensive neonatali aperte H24, e la continuità assistenziale dei neonati nei primi tre anni di vita. Lo chiedono la Sin (Società Italiana d neonatologia) e Vivere Onlus.




http://www.vivereonlus.com/

https://www.liberoquotidiano.it/news/salute/13394313/t-proteggo-parte-la-campagna-per-i-diritti-dei-neonati-prematuri.html