Alla vigilia della sfida di Champions League
tra Real Madrid e Juventus, è curioso e significativo ricordare come
Alessandro Del Piero abbia impresso il suo marchio indelebile sul duello
tra spagnoli e bianconeri. E’ ancora Del Piero il capocannoniere della
sfida Real. Ha segnato ben cinque gol, gli ultimi due nella serata
memorabile del Bernabeu, il 5 novembre 2008 (Real Madrid-Juventus 0-2) quando il pubblico madrileno gli tributò
un’indimenticabile standing ovation nel momento della sua uscita dal
campo (il link allegato è un omaggio a Del Piero e alla sua sconfinata
platea di ammiratori).
Alle spalle di Del
Piero, logico, c’è il gemello Trezeguet con 3 reti. Poi Omar Sivori a
ricordare gli albori del duello, quando il torneo continentale si
chiamava semplicemente Coppa dei Campioni. Altro aspetto curioso è che
nessun giocatore del Real Madrid è riuscito a segnare più di un gol alla
Juventus. Nonostante l’elenco dei marcatori dei blancos sia ricco di
fuoriclasse che hanno scritto pagine memorabili nella storia del calcio.

 

 I marcatori delle 14
 Real Madrid-Juventus

Juventus
 5 gol Del Piero
 3 gol Trezeguet
2 gol Sivori
 1 gol Amauri, Padovano, Cabrini, Nedved, Zalayeta
Real Madrid
1 gol Ronaldo, Van Nistelrooy, Helguera, Zidane, Roberto Carlos, Butragueno, Raul, Felo, Del Sol, Tejada, Di Stefano, Mijatovic

www.youtube.com/watch?v=uEohhdxqWTw‎