Il poster dei Mondiali di pallavolo che l’Italia ospiterà a settembre

Mondiali volley 2018: accrediti flash. Dei Mondiali di pallavolo maschile che l’Italia ospiterà (insieme con la Bulgaria) ormai tra meno di un mese, si sa poco o nulla, e spesso quel che si sa è sbagliato o non è veritiero (come gli annunci dei biglietti esauriti in alcune sedi: il consueto autogol).
Sarà stata la calura di agosto, ma alla vigilia del Ferragosto l’apertura della finestra rivolta alla stampa per la procedura degli accrediti ha suscitato inevitabile ironia e perplessità. Da quanto tempo è noto il programma dei Mondiali? Se non ricordo male il 30 novembre dell’anno scorso, 2017, a Firenze è stato varato il tabellone. Sapete quando ci si è ricordati di aprire la procedura per gli accrediti? Il 13 agosto, nel lunedi della settimana che, almeno in Italia, è il culmine del periodo di ferie della maggior parte delle aziende.
Ma non è tutto: la dead line, il termine oltre il quale non ci si potrà accreditare è stato fissato al 27 agosto, ovvero soltanto due settimane dopo.

Pare che stavolta più che la Fipav, sia stata la Fivb a creare il problema. Ma nemmeno questa è una novità, è noto come la Federazione Internazionale consideri la stampa e le sue minime esigenze lavorative.
Basta ricordare come vengono allestite certe postazioni stampa, da cui le partite non si vedono (World League a Firenze 2014, Mondiali femminili a Milano 2014) e proprio chi dovrebbe conoscere meglio le problematiche, l’italiano che da anni naviga in Fivb senza arena..rsi, è se non artefice comunque complice di certe “disattenzioni”. Perché mica si può pensare che lo facciano apposta…

Basterà verificare, chi dovrà andare a seguire le partite dei Mondiali, come saranno state allestite le postazioni per i giornalisti nelle varie sedi, inclusa Torino sede delle finali, e come verrà consentito di lavorare in zona mista ai colleghi che scrivono sulla carta e sui siti. L’orario di inizio (e di prevedibile fine) della partite dell’Italia poi (ore 21.15 a parte il debutto al Foro Italico del 9 settembre), dovesse unirsi ad una organizzazione superficiale, sarebbe il miglior incentivo per i giornali, a concedere spazio ad altri sport.

https://www.vistodalbasso.it/2018/07/08/volley-mondiali-2014-linospitality-al-forum/

https://www.vistodalbasso.it/2018/02/24/volley-mondiali-2018-e-dintorni-conta-solo-la-tv/

https://en.wikipedia.org/wiki/2018_FIVB_Volleyball_Men%27s_World_Championship