Cominciamo bene. Pronto, via. Prima partita della stagione su RaiSport e due squadre si presentano in campo con la maglia dello stesso colore, bianco. Meno male che non ho scommesso, avrei giurato che la prima volta sarebbe capitata con due squadre in maglia nera, il colore prediletto a quanto pare da molti, troppi club. Per la serie tutti vogliono giocare in nero (come si è visto nelle ultime amichevoli: che fantasia!).
Naturalmente nessuno ha avuto da eccepire: nè gli arbitri, anche loro in maglia bianca (evidentemente era il dress code al Palasport di Frosinone), nè la tv che una parolina avrebbe potuto dirla, nè i dirigenti delle due squadre o la stessa Lega.
Ok, va alzata bandiera bianca (quale altro colore sennò?). Non sono loro che si comportano in maniera cialtronesca, sono io che rompole scatole a sottolineare queste…azioni.
L’ignoranza trionfa e continuerà a trionfare. Come quando si cambia nome agli impianti, al Palazzetto dello Sport di Roma, orribilmente storpiato e divenuto come il cavaliere di Calvino, inesistente.
Obiezione: ma figurati cosa importi, sono piccole cose. Non sono d’accordo: è dalle piccole cose che si comincia per arrivare a crescere in quelle grandi. Sciatteria, superficialità, ignoranza, anarchia. Trovate voi gli aggettivi più adatti. Ma si, giocassero con le maglie tutte uguali, andassero pure in bianco fino a quando la pallavolo tornerà a vedere tutto nero.

I precedenti segnalati da Visto dal basso

https://www.vistodalbasso.it/2015/03/15/volley-modena-va-in-bianco-latina-ora/

https://www.vistodalbasso.it/2013/05/20/pallavolo-li-vedo-neri/

https://www.vistodalbasso.it/2013/10/26/volley-il-campionato-rosa-va-in-bianco/

https://www.vistodalbasso.it/2014/01/09/volley-maglie-sbagliate-perche-la-lega/

https://www.vistodalbasso.it/2014/11/12/volley-soverato-e-caserta-in-tv-con/

https://www.vistodalbasso.it/2015/11/30/volley-padova-romagna-superneri-che-piu/

https://www.vistodalbasso.it/2016/11/21/calcio-milan-inter-maglie/