La copertina di Testimone del tempo, di Red Canzian

Testimone del tempo è il terzo album solista di Red Canzian, realizzato insieme con amici musicisti del bassista e vocalist trevigiano. Tra le tracce spunta anche la voce di Aldo Tagliapietra, che suona anche il sitar nel brano Eterni per un attimo. Tagliapietra aveva già collaborato con i Pooh nell’album Beat regeneration, dove compariva una rilettura di Gioco di bimba, classico delle Orme. La presenza di Aldo Tagliapietra può essere un’occasione per avvicinare un pubblico diverso al pop di Canzian, che dopo l’epilogo dell’avventura dei Pooh, si è presentato al Festival di Sanremo per proporsi da solista.
Testimone del tempo è un concept album interessante nel suo genere, che propone testi non banali e arrangiamenti musicali che ne esaltano le sfumature musicali eleganti, ritmo e melodia miscelati andando oltre la musicalità abituale dei Pooh, ma conservandone l’anima di base.
Per quanto riguarda Aldo Tagliapietra, non è la prima volta che dona la sua voce ad album di altri musicisti. Tra tante collaborazioni ricordo gli Algebra di Mario Giammetti (canta il brano Jonathan nell’album JL, dedicato alla storia del gabbiano più celebre della letteratura) e Alex Carpani, uno straordinario musicista di estrazione progressive, non conosciuto e apprezzato quanto meriterebbe (l’album era Waterline).
Davide Tagliapietra, figlio di Aldo, ha lavorato come arrangiatore all’album Testimone del tempo.

I due musicisti Red Canzian e Aldo Tagliapietra

Testimone del tempo presentato da Red Canzian (dal suo sito)

E così, a Febbraio 2018 partecipo a Sanremo e subito dopo esce il mio terzo disco da solista e il primo dopo i Pooh, Testimone del tempo, un concept album composto di 13 brani inediti, nei quali si possono riconoscere tracce delle mie origini artistiche e di tutta la musica che ha, in qualche modo, attraversato la mia vita. Per i testi ho avuto l’onore di lavorare con alcuni autori e amici, tra i più grandi: Ivano Fossati, Renato Zero, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Vincenzo Incenzo, Fabio Ilacqua, Gabriele Cannarozzo e Miki Porru, autore del brano che ho portato a Sanremo, Ognuno ha il suo racconto. A maggio partirà una prima trance di tour, dal titolo Testimone del tempo… un concerto-narrazione, supportato da immagini e dalla più bella musica del mondo, dagli anni ’50 ad oggi.

Red Canzian e lo sport (dal suo sito)

Amo molto sciare e fare lunghe camminate in montagna… ma da qualche anno ho scoperto la bellezza di andare in bici… la formazione in montagna è composta da me, Bea e Giorgio, il suo primo marito e papà di Phil, mentre la formazione trevigiana, da ciclismo in pianura, è composta da me e Bea, Michela e Bruno, Massimo e Sigrid, Marilena e Nando, Alessandra e Brunetto. In Val Badia, c’è il nostro rifugio, e sento quei posti davvero come una seconda casa…e poi sono i posti dove ho incontrato e conosciuto Bea. Un tempo, tra i miei hobby- sport c’era anche la pesca. Da quando avevo tre anni sono stato un appassionato pescatore e tutte le mie vacanze erano collegate all’acqua e di conseguenza alla pesca… ma dal 2009, dopo la mia scelta Vegana ho logicamente smesso di praticarla. Amo il mare e a malincuore ho venduto il Portami Via, una barca che ho molto amato e con la quale abbiamo navigato tanto, tra tutte le isole della Croazia. Ma nella vita c’è un tempo per tutto e questo è un periodo molto impegnato e non avrei nemmeno il tempo per usarla. In questo momento mi basta il piccolo guscio di legno, di 5 metri, con il quale navigare dolcemente e lentamente nel fiume davanti a casa e magari arrivare fino alle prime isole della laguna veneta. Pur non essendo un grande esperto di calcio, ho composto l’inno del Treviso Calcio quando era stato promosso in serie B, si intitolava Il calcio del sorriso e lo presentammo cantandolo al centro dello Stadio, io e mia figlia Chiara, che allora aveva 9 anni, con Philipp che ci accompagnava al pianoforte. Ho scritto anche Anima Bianco Verde, l’inno della squadra di Rugby della Benetton…e quell’anno ha vinto lo scudetto! Ai tempi dell’Aprilia di Ivano Beggio, che con la moglie Tina è stato testimone delle mie nozze con Bea, ho seguito alcuni campionati di Moto Mondiale, diventando amico del grande Max Biaggi e conoscendo un giovanissimo, ma molto promettente, Valentino Rossi.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/musica/2018/02/16/red-canzian-in-nuovo-album-note-che-amo_

https://www.redcanzian.it/

https://www.redcanzian.it/biografia-red-canzian/

https://www.vistodalbasso.it/2017/11/25/musica-aldo-tagliapietra-invisibili-realta/

https://www.vistodalbasso.it/tag/aldo-tagliapietra/

http://www.linkiesta.it/it/article/2018/02/28/fidatevi-lultimo-disco-di-red-canzian-e-meglio-di-tutta-la-musica-ital/37267/