Mi piace fare gli augurio al mio amico Jack Sintini, nella maniera che a lui piace di più. Pubblicizzando la sua attività. Perchè Jack non dimentica e lotta ogni giorno con la sua benemerita Associazione.
Perugia, 22 dicembre 2013
Pre-partita
al PalaEvangelisti mai così intenso e ricco di significato. Prima
dell’inizio del match valido per la decima giornata di regular season di
Serie A1, Sir Safety e Diatec Trentino si sono infatti trovate a
centrocampo per dar vita ad un momento particolarmente bello e sentito,
nel segno dell’Associazione Giacomo Sintini. Il regista della Trentino
Volley ha infatti sfruttato l’opportunità di poter chiudere lo splendido
2013 proprio nella sua Perugia per consegnare i regali che ogni anno,
attraverso la Associazione benefica che porta il suo nome, dona ai
bambini del reparto di Oncoematologia Pediatrica ed Ematologia
dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, lo stesso dove
Jack è stato curato ed ha vinto la partita più importante della sua
vita.

A ricevere i pacchi direttamente dalle sue mani ma anche di
quelle dei suoi compagni di squadra e dei giocatori umbri c’erano una
ventina di piccoli pazienti, che hanno così potuto gioire per i
giocattoli ricevuti ma anche passare un pomeriggio differente dal solito
a stretto contatto con il mondo dello sport.
“Questo è il
secondo Natale consecutivo che con la mia Associazione portiamo avanti
questa iniziativa per i bambini del reparto dell’ospedale umbro 
– ha spiegato Sintini – ;
un mese prima di questo periodo raccogliamo le loro richieste e poi,
grazie alle donazioni che riceviamo, cerchiamo di esaudire i loro
desideri. Lo scorso anno eravamo andati fra le corsie a consegnarli, in
questa caso – sfruttando l’opportunità offerta da questa partita – ci è
sembrato più bello poter portare i bambini direttamente al
PalaEvangelisti, per regalare loro anche una bella partita di pallavolo.
Purtroppo non tutti i pazienti possono lasciare l’ospedale, viste le
loro condizioni: è per questo motivo che domattina tornerò al Santa
Maria della Misericordia
 di Perugia per completare
l’iniziativa e concludere la consegna dei pacchi. Vedere il loro sorriso
quando ricevono quello che avevano richiesto a Babbo Natale è davvero
una sensazione fortissima; ringrazio quindi tutti coloro che mi
permettono di portare avanti questo progetto con la mia Associazione
attraverso le offerte che mese dopo mese crescono sempre di più e ci
permetteranno di realizzare non solo questa iniziativa ma anche tante
altre in favore della ricerca. Grazie a tutti e buon Natale”.

Da
un anno e mezzo l’Associazione Giacomo Sintini è impegnata nella
raccolta di fondi per la ricerca medica contro Leucemie e Linfomi e per
l’assistenza in campo onco-ematologico. Per maggiori informazioni
consultate la pagina facebook ufficiale https://www.facebook.com/pages/Associazione-Giacomo-Sintini/344414825621125?fref=ts o l’account twitter @AssGSintini.