Ronaldo esulta dopo l’1-0 Foto Juventus.com

Frosinone-Juventus, il solito 0-2

Curiose analogia: anche quest’anno la Juventus ha vinto 2-0 a Frosinone dopo una partita di grande sofferenza. Due anni fa segnarono Cuadrado solo al 73′, e poi il raddoppio di Dybala nei minuti di recupero, su assist di Morata.

Stavolta, dopo simili patemi e sofferenze, a schiodare il risultato è stato Cristiano Ronaldo a nove minuti dal termine, minuto 81. E al quarto minuto di recupero il raddoppio di Bernardeschi per una preziosissima vittoria.

Per completare il quadro statistico, da ricordare che nell’unico precedente tra le due squadre in Serie B, nel 2007,  la Juventus vinse con identico 2-0, allora la doppietta di Zalayeta.