La Cucina Lube, modello Clover, che appare nel film Benedetta follia, di Carlo Verdone

Il marchio delle Cucine Lube si è fatto conoscere nel mondo anche grazie ai successi della squadra di volley, la Lube appunto, che nata a Treia, ha poi abbinato il suo nome per molti anni alla città di Macerata, prima di approdare a Civitanova, dove è sorto un Palasport, l’Eurosuole Forum, tutto per lei e sulla spinta della sua attività di altissimo livello, in Italia e soprattutto in Europa con un occhio rivolto alle esigenze commerciali sui mercati esteri. Anche il nuovo film di Carlo Verdone, Benedetta follia, ospita sul set una cucina della Lube, la Lube Clover.

La Cucina Lube, modello Clover, che appare nel film Benedetta follia, di Carlo Verdone

Il modello Clover farà da sfondo alle vicende del nuovo film di Carlo Verdone

Cucine Lube torna sul grande schermo in Benedetta follia, il nuovo film scritto, diretto e interpretato da Carlo Verdone, prodotto da Aurelio e Luigi De Laurentiis. Una commedia in cui le forme originali ed eleganti del modello Clover faranno da sfondo alla vicenda umana.
Dopo i successi di Sotto una buona stella e Io , Loro e Lara, si consolida così la collaborazione fra il Gruppo Lube e il celebre autore romano. Una unione di due grandi nomi entrambi esponenti d’eccellenza per il made in Italy.

CINEMA Benedetta follia, il film di Verdone

VOLLEY & CINEMA Verdone e Cortellesi sotto una buona… cucina Lube

Carlo Verdone e Ilenia Pastorelli in Benedetta follia