Skip to main content

MUSICA Chris Squire degli Yes annuncia: «Ho il cancro»

Una brutta notizia: Chris Squire, 67enne bassista degli Yes, ha scoperto di avere un cancro (leucemia eritroide acuta) particolarmente “cattivo” e sta per iniziare la chemioterapia a Phoenix in Arizona, dove vive. Annullati tutti gli impegni con gli Yes, sarà sostituito da Billy Sherwood. «E’ la prima volta da quando la band nacque, nel 1968, che suoneranno dal vivo senza di me» ha detto Chris, che ha poi aggiunto: «Billy sta facendo un eccellente lavoro e non farà sentire la mia assenza, il pubblico ascolterà la musica degli Yes così come la conosce». A Chris un colossale in bocca al lupo.